Il museo diffuso

Principale       Contatti          Documenti          Galleria immagini          Architettura sacra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Museo sezionale "San Tobia"

della Cattedrale di Cesena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stendardo della Confraternita di San Tobia

 

 

 

 

Addossata all'abside della Cattedrale, sul lato opposto al campanile e aggettante sull'attuale corso Garibaldi, la cappella di San Tobia (oggi sede del Museo della Cattedrale), edificata nel 1528, mostra impianto e fattura rinascimentali e conserva il titolo dell'omonimo ospedale, ben nota istituzione assistenziale e caritativa della città.

La chiesa, non più officiata dal 1959 e poi, con gli opportuni adattamenti, usata per   la collocazione dell'organo della cattedrale e ridotta a pubblico passaggio, fu nuovamente ristrutturata negli anni dal 2000 al 2003 e adibita a spazio museale per l'esposizione del tesoro e degli arredi liturgici della Cattedrale.

L'ospedale di San Tobia, documentato fin dal 1348, era prevalentemente finalizzato all'assistenza dei pellegrini.

Nel 1797 fu soppresso e accorpato al vicino ospedale del Crocefisso.

 

 

 

(scorrere in basso col puntatore)